Da "Il sole 24 ore"

Produzione e commercio: come cambia la globalizzazione
La manifattura italiana riparte su buone basi

E' questo il titolo del Rapporto del Centro Studi Scenari Industriali n. 6 (allegato)

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

Pubblichiamo il comunicato CSC sulla produzione industriale rilevata in settembre e ottobre presso un panel di imprese associate a Confindustria e rappresentative dell'industria italiana.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

All'inizio dell'autunno le dinamiche globali e italiane confermano in gran parte lo scenario messo a fuoco dal CSC a metà settembre. Con due varianti, peraltro già ipotizzate come rischi. In negativo, il commercio mon-
diale non ha messo a segno in estate il rimbalzo che ci si attendeva e si profila un aumento degli scambi in ternazionali ancora più fiacco di quello già considerato un mese fa, sia quest'anno (+0,5% contro +1,5%)
sia il prossimo (+1,6% contro +3,6%). Se queste nuove stime, basate sull'andamento nel terzo trimestre e sulle variazioni medie mensili degli ultimi tre anni, trovassero via via conferma nei dati, il PIL italiano
subirebbe una decurtazione di 0,1 punti percentuali nel 2015 e di 0,3 punti nel 2016. In positivo gioca, invece, la manovra del Governo , sia per la qualità di alcune misure varate sia per l'entità del finanziamento in deficit. Nel complesso, secondo la valutazione CSC delle informazioni a oggi disponibili, la Legge di stabilità ha un impatto positivo pari allo 0,3% del PIL nel 2016; solo una piccola parte di esso era stato già incluso nelle proiezioni di settembre. Nel complesso, quindi, la previsione di un aumento del PIL dell'1,5% l'anno prossimo esce consolidata dalle due novità. Peraltro, le altre variabili esterne (cambio, prezzo del petrolio e tassi a lunga) determinanti per la previsione non si sono discostate dalle traiettorie indicate. Rimane l'incognita della decisione della FED sul costo del denaro USA e delle ripercussioni che potrà avere sui mercati finanziari, che restano molto volatili riflettendo grande incertezza. Riguardo al 2015, le ultime statistiche puntano sempre in direzione dell'accelerazione dell'economia italiana nel corso dell'estate, trainata dalla domanda interna; qualche se gnale meno favorevole per il quarto trimestre è contenuto in alcuni indicatori qualitativi.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

Pubblichiamo la Nota CSC n. 13/2015 diffusa sabato 3 ottobre su "In Italia salari reali aumentati più della produttività e al lavoro una percentuale record del PIL".

Pubblicato in Sviluppo d'impresa
Lunedì, 21 Settembre 2015 00:00

Scenari economici n. 24 - 17 settembre 2015

Pubblichiamo il Rapporto Scenari Economici n. 24 "Le sfide della politica economica" presentato nei giorni scorsi dal Centro Studi Confindustria.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

Pubblichiamo la Nota CSC n. 12/2015 su "L'economia mondiale a rischio "stagnazione secolare". Un mix di politiche per accelerare la crescita" a cura di Matteo Pignatti.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

Pubblichiamo l'intervista che il Presidente Squinzi ha rilasciato al Corriere a Ferragosto, a commento dei dati Istat sul Pil, continuando a insistere sull'assoluta necessità di completare il quadro delle riforme.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa
Giovedì, 27 Agosto 2015 00:00

CSC produzione industriale di luglio

Pubblichiamo il commento e le nuove stime CSC sulla produzione industriale di luglio, dopo la diffusione dei dati ISTAT relativi a giugno.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

Pubblichiamo l'ultima nota del Centro Studi Confindustria

Tra il 2007 e il 2014 gli investimenti fissi lordi si sono contratti in Italia del 30% e la loro  quota sul prodotto è scesa dal 21,6% al 16,9%. Il miglioramento degli ordini interni di  beni strumentali indica che proseguirà il recupero degli investimenti in macchinari  (+2,5% nel primo trimestre 2015).

In allegato il testo completo.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa
Mercoledì, 29 Luglio 2015 00:00

Indagine rapida sulla produzione industriale

Pubblichiamo il comunicato CSC sulla produzione industriale rilevata in giugno e luglio presso un panel di imprese associate a Confindustria e rappresentative dell'industria italiana.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa
Pagina 9 di 11

Seguici attraverso i nostri canali social

Icon TwitterBlu   Icon GoogleBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

 

Entra nel tuo account