Da "Il sole 24 ore"
Claudia Pelagatti

Claudia Pelagatti

Affari Internazionali, Education
Segreteria Sezione Agroalimentare, Sistema Moda

Telefono 085 4325539 - 3405526414
email c.pelagatti@confindustriachpe.it

A partire dal 3 giugno 2019 tutti i prodotti elettrici ed elettronici devono essere conformi ai requisiti delle Normas Oficiales Mexicanas (NOM) e ai principali requisiti di efficienza energetica per poter essere sdoganati e commercializzati nel mercato messicano. A partire da tale data, produttori, distributori ed esportatori che intendono esportare in Messico devono considerare i nuovi cambiamenti introdotti. Qui riportiamo i tre principali:

  • tutte le categorie di prodotti elettrici ed elettronici sono ora regolate ed è obbligatorio dare dimostrazione di conformità ai requisiti tecnici applicabili. Le possibilità di esenzione previste dalla Clausola 10 degli Accordi NOM sono state eliminate;
  • tutti i certificati emessi prima del 3 giugno 2019 dovranno essere riemessi e riportare il codice tariffario doganale di 8 cifre necessario affinché le merci siano accettate in dogana;
  • i pezzi, le parti o i componenti del prodotto finito sono ora coperti dal certificato NOM rilasciato allo stesso prodotto finito, anche se esportati e pervenuti in dogana separatamente.

Le autorità messicane hanno concesso agli operatori un periodo di adeguamento di 90 giorni per tutti quei prodotti che hanno un processo di certificazione NOM in corso, al fine di poter ottenere l'autorizzazione e l'importazione nel paese di tali prodotti non ancora certificati. Questa operazione è possibile solo se l'organismo responsabile della valutazione della conformità dei prodotti esportati (laboratorio e/o organismo di certificazione, come Intertek) abbia registrato l'ammissione formale nel sistema doganale messicano entro il 30 giugno 2019.

In allegato la scheda esplicativa predisposta da Ice Messico.

Per ulteriori approfondimenti, è possibile contattare direttamente l'ufficio Ice:

Alvaro Gómez

Trade Analyst ICE Mexico

T. (+ 52 55) 5281.3928 – 52813950 – 5281.3957 - 5280.8425 ext. 5973 - (+39) 06 5992 5973

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'Università degli Studi "Gabriele d'Annunzio" di Chieti-Pescara organizza la "Notte Europea dei Ricercatori 2019". Si tratta di una importante evento, voluto e promosso dall'Unione Europea, che vede la ricerca scientifica uscire dai suoi laboratori per incontrare studenti, scolaresche e l'intera comunità del territorio. La manifestazione, come in tutta Europa, è prevista per venerdì 27 settembre 2019, dal primo pomeriggio fino a notte inoltrata. Anche quest'anno si svolgerà nel centro storico di Chieti con un percorso che comprenderà i Musei e tutti i principali palazzi storici della Città. L'organizzazione avrà la collaborazione di: Comune di Chieti, Sovrintendenza Regionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Polo Museale di Chieti e Ufficio Scolastico Regionale.
Il tema dell'edizione 2019 della Notte Europea dei Ricercatori organizzata dalla "d'Annunzio" è la sostenibilità nelle sue diverse accezioni: scientifica, ambientale, economica e sociale. Il motto scelto è "I CAN CHANGE THE WORLD" che sottolinea con grande efficacia l'assunzione diretta di responsabilità di ciascuno rispetto al mandato della sostenibilità. Parteciperanno tutti gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado delle due Provincie di Chieti e di Pescara con presenze, che nella scorsa edizione, hanno contato oltre 4.000 studenti ed oltre 20.000 partecipanti, evidenziando un clamoroso successo che è ancora nella memoria di quanti hanno partecipato o hanno seguito l'evento attraverso i media.
Sulla scorta del forte apprezzamento ricevuto dai tanti soggetti pubblici e privati coinvolti nonché dall'intero territorio, anche quest'anno le piazze e i luoghi interessati dalla manifestazione vedranno la presenza di piccoli laboratori, stand attrezzati per incontri interattivi, percorsi sensoriali oleo-eno-gastronomici, esposizione delle opere realizzate dagli studenti per concorrere alle gare previste dal programma didattico-scientifico, spettacoli e grandi eventi con la partecipazione di personaggi del mondo della divulgazione scientifica .
L'organizzazione è pertanto aperta alla sensibile attività di supporto organizzativo, logistico, comunicativo ed economico.
L'Ateneo sarebbe lieto di poter contare sul positivo, concreto e qualificato sostegno delle  aziende. Per poter avere ogni utile informazione sulle modalità e sulle condizioni riservate alle aziende sponsor de "La Notte Europea dei Ricercatori 2019" è opportuno consultare https://ndr2019.unich.it/. Qui è disponibile l'avviso per la ricerca di sponsor per l'evento "La notte europea dei ricercatori 2019" che contiene il Regolamento, lo schema manifestazione di interesse e il modello di contratto.

L'Agenzia ICE - Amman organizzerà in Giordania un Seminario/Workshop su energia, energia rinnovabile, ecologia e trattamento dell'acqua nei giorni 22-23 luglio 2019 con operatori provenienti da Giordania, Iraq, Palestina, Egitto e Libano.

In tale occasione l'Ufficio ICE di Amman, competente per Giordania, Iraq e territori palestinesi, offre alle imprese italiane interessate la possibilità di usufruire di un servizio di Catalogoteca, che consentirà l'esposizione e la distribuzione di cataloghi e materiale tecnico-promozionale aziendale ad operatori locali (da Giordania, Iraq, Palestina, Egitto e Libano) in visita al workshop dove sara' allestito un punto speciale per pubblicizzare il materiale delle imprese italiane.
A manifestazione conclusa verrà' stilato, per ciascuna azienda, un rapporto finale contenente i dati di tutti i contatti sviluppati durante i B2B. Il costo di tale servizio ICE ammonta a Euro 450 + IVA se dovuta (equivalenti ad 1,5 giornata uomo del tariffario ICE-Agenzia).

I Soci del settore interessati dovranno dare conferma entro il 12 luglio 2019 all'indirizzo email dell'ufficio ICE-Agenzia di Amman: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e per conoscenza a:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Il materiale informativo e tecnico-promozionale (depliants, brochures, etc..) dovrà pervenire, in numero sufficiente di copie, entro il 16 Luglio al seguente indirizzo:

ITALIAN TRADE COMMISSION
Trade Promotion Section of the Italian Embassy in Amman
Al Shmeisani – Abdel Hamid Shuman Street No.10
Matalqa Center – 2nd Floor
P.O. Box 940711 Amman 11194 – Jordan
T +962 (0)6 5622751/2 – F +962 (0)6 5622750

Si ricorda che il Ministero dello Sviluppo Economico, d'intesa con Unioncamere, ha predisposto nuove linee guida inerenti al rilascio dei certificati di origine delle merci da parte delle Camere di Commercio. In merito si precisa che le nuove disposizioni operative, finalizzate alla corretta implementazione delle esigenze di carattere normativo e tecnico ed alla semplificazione delle procedure riservate all'utenza, rappresentano sostanziale recepimento delle linee guida adottate dall'Associazione delle Camere di Commercio Europee (EuroChambres).
In particolare, le nuove disposizioni prevedono che a partire dal 1 giugno 2019, la domanda di rilascio del certificato di origine debba essere presentata in modalità esclusivamente telematica, attraverso apposita piattaforma informatica resa disponibile dal Sistema camerale.
Al fine di agevolare gli operatori economici interessati alla materia, la Camera di Commercio Chieti Pescara, ad integrazione ed approfondimento dell'incontro già intrattenuto in data 07.06.2019, ha ritenuto organizzare ulteriore Seminario formativo/informativo tenuto da esperto Infocamere che avrà luogo presso SEDE DI CHIETI SCALO VIA F.LLI POMILIO SNC– IL GIORNO GIOVEDÌ 11.07.2019 dalle ore 10:00 alle ore 12:00.
L'evento è parte di un più ampio progetto di diffusione della cultura digitale d'impresa, ed offrirà ai legali rappresentanti delle prime imprese che si registreranno e che interverranno al seminario l'opportunità di ottenere a titolo gratuito il rilascio dell'innovativo dispositivo di firma digitale denominato TokenWireless.
La partecipazione è gratuita ma è richiesta cortese preventiva registrazione mediante form on line disponibile all’indirizzo http://bit.ly/325ulCF.

In allegato il comunicato della nostra associata Fashion Academy Pianeta Moda che per ragioni esterne e sopraggiunte dovrà posticipare l'Evento "OUR DIFFERENT VIBES" fissato in data 07 Luglio 2019 presso il Gattopardo.

L'Evento si terrà il prossimo mercoledì 24 Luglio 2019 presso il Porto Turistico di Pescara alle ore 21:00.

Sistema Moda Italia sta svolgendo una indagine sui fabbisogni professionali delle imprese, alla quale si può partecipare esclusivamente on line.

L'indagine, promossa a livello nazionale, è finanziata da FONDIRIGENTI, Fondo interprofessionale per la formazione continua, ed è realizzata da PTSCLAS spa.

Qui il link all'indagine e la Password di ingresso: e4t6u7q9

Il questionario è indirizzato agli imprenditori o ai responsabili delle risorse umane di tutte le imprese del settore, appartenenti a qualsiasi comparto produttivo e di tutte le dimensioni.

L'obiettivo dell'indagine è l'individuazione, nell'ambito del settore TAM (tessile, abbigliamento, moda), delle professionalità richieste nei prossimi cinque anni, delle competenze ad esse collegate e delle difficoltà di reperimento incontrate. È prevista anche una sezione relativa alla valutazione dell'"offerta" delle istituzioni formative, con particolare attenzione alle figure tecniche intermedie, oggi quelle con le migliori prospettive occupazionali e più difficili da reperire.

La compilazione del questionario, che deve essere fatta on line, richiede circa 10 minuti.

È possibile salvare le risposte e riprendere la compilazione in un momento successivo.
È possibile scaricare il questionario in formato PDF.

Il termine previsto per la compilazione on line del questionario è il 22 luglio 2019.

I dati raccolti sono riservati e verranno utilizzati ad uso esclusivo dell'attività di ricerca. Il trattamento che subiranno dopo la rilevazione renderà impossibile risalire all'identità del singolo soggetto compilatore.
Per richieste di chiarimento o problemi tecnici nella compilazione online è possibile contattare Survey TAM 2019 all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per approfondimenti su Fondirigenti visita il sito www.fondirigenti.it

Vi informiamo che è aperta la call per partecipare alla Settimana dell'Innovazione, della Scienza e della Tecnologia Cina-Italia, in programma nelle città di Pechino e Jinan dal 28 al 31 ottobre 2019.

La Settimana dell’Innovazione avrà quest’anno un particolare rilievo anche grazie agli accordi siglati nell’ambito del Memorandum of Understanding firmato in occasione della visita del Presidente cinese Xi Jiping in Italia e in vista del 50° anniversario delle relazioni diplomatiche nel 2020.

Il programma prevede:


- il 28 Ottobre (Pechino): lo svolgimento del Sino-Italian Exchange Event;

- il 29 Ottobre (Pechino): la celebrazione del 10 Anniversario del China-Italy Innovation Forum, alla presenza dei Ministri Marco Bussetti e Wang Zhigang;

- il 30 Ottobre (Pechino): visite a Poli di Innovazione e Centri di Eccellenza;

- il 31 Ottobre (Jinan): il Focus Territoriale ai centri di ricerca e incubatori tecnologici.


In occasione della manifestazione si svolgeranno inoltre le finali della Best Start-up Showcase Entrepreneurship Competition, che ha visto dall’inizio dell’anno 90 startup impegnate in un percorso selettivo di esplorazione del contesto cinese. Infine, in occasione del decimo anniversario del Forum sarà allestita un’area espositiva per presentare i risultati della cooperazione tra istituzioni ed imprese italiane e cinesi.

Possono partecipare le imprese e tutti i soggetti pubblici e privati (centri di ricerca, università, cluster tecnologici nazionali, imprese e start-up, distretti innovativi, parchi scientifici e tecnologici, associazioni di categoria, etc.) con una sede in Italia, attivi nell’innovazione di prodotto e processo o nella ricerca scientifica e tecnologica, e che hanno interesse a confrontarsi con potenziali partner della Repubblica Popolare Cinese.

La partecipazione alla manifestazione, agli incontri One-to-One e alle sessioni di lavoro è gratuita ma è subordinata alla compilazione del modulo di registrazione.

Per partecipare alla Settimana è necessario compilare il modulo di registrazione pubblicato sul sito di Città della Scienza.

La data di scadenzaper l’iscrizione alla manifestazione è fissata al:


- 31 luglio 2019 per chi vuole proporre un intervento nei seminari tematici;

- 27 settembre 2019 per coloro che sono interessati a partecipare agli incontri one-to-one.

Si informano i Soci potenzialmente interessati di Confindustria Assafrica & Mediterraneo che una società ghanese segnalataci dall'Ambasciata d'Italia ad Accra ha espresso l'interesse ad avviare una partnership con un'azienda italiana nel settore del riciclo e della rigenerazione delle batterie per autovetture, settore che in Ghana ha interessanti prospettive sia di sviluppo che di redditività.

Le manifestazioni di interesse potranno essere inviate entro il 5 LUGLIO p.v. (email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e per conoscenza a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Si segnala che  il prossimo 9 luglio si terrà presso la sede di Confindustria nazionale il Forum Italia-Mozambico. In allegato il programma. Il Presidente della Repubblica del Mozambico sarà accompagnato dal Ministro mozambicano degli Affari Esteri, da quello dell'Energia e dal Vice Ministro per l'Agricoltura, oltre che da una qualificata delegazione di imprese, rappresentate ai massimi livelli.

Si trasmette inoltre l'elenco di imprese mozambicane che parteciperanno alla sessione di incontri bilaterali. Saranno particolarmente rappresentati i settori: Oil&Gas, Infrastrutture e Costruzioni, ICT, Salute, Agroindustria, Turismo.

Il termine per aderire è il prossimo 4 luglio.

La partecipazione all'iniziativa può essere confermata compilando il form online al seguente link: https://www.confindustria.it/Aree/opp179.nsf/iscrizione?openform

Si informano i Soci di Confindustria Assafrica & Mediterraneo che il 4 luglio p.v. dalle 9:30 alle 13:00 avrà luogo a Milano in Assolombarda (Via Pantano 9, Milano) la presentazione dell'Africa's Development Dynamic Report 2019, Rapporto congiunto dell'OCSE insieme con l'Unione Africana.

L'evento è organizzato da Assolombarda Confindustria Milano Monza Brianza, Lodi, in collaborazione con Fondazione E4Impact e Confindustria Assafrica & Mediterraneo, con il patrocinio dell'OCSE, dell'African Union e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale italiana.

Il rapporto copre i 54 Paesi che compongono il Continente, offrendo approfondimenti economici e statistiche utili alle aziende interessate ad operare nei paesi dell'area. industriale.

La presentazione del Rapporto sarà arricchita da interventi di imprenditori italiani presenti in Africa.

In allegato programma dell'evento.

I Soci interessati a partecipare dovranno iscriversi tramite il seguente link: https://www.assolombarda.it/servizi/internazionalizzazione/appuntamenti/africa-presentazione-del-rapporto-african-economic-outlook-2019/academy_registration_form, dandone informazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Pagina 5 di 102

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account