Da "Il sole 24 ore"
Lunedì, 08 Gennaio 2018 16:30

Tracciabilità macerie area cratere: emanata dagli uffici per la ricostruzione la circolare di proroga del termine di passaggio al sistema Sistri dal 31 Dicembre 2017 al 15 Gennaio 2018

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Facciamo riferimento e seguito alla nostra ultima comunicazione sull'argomento in oggetto del 20 dicembre c.a., per informare le imprese associate che gli Uffici Speciali per la Ricostruzione USRA e USRC, hanno emanato la circolare congiunta (All) recante il differimento del termine di scadenza della fase transitoria di passaggio al sistema Sistri (dal precedente sistema ACI);
La proroga sarà di 15 giorni, dal 31 dicembre 2017 al 15 Gennaio 2018.
L'USRA ritiene necessario lo spostamento di tale data "rilevato che sono in atto le operazioni di adeguamento dei mezzi impiegati dagli operatori economici per il trasporto delle macerie; con il montaggio degli appositi dispositivi di tracciamento, alcuni operatori devono ancora provvedere all'iscrizione sul portale Sistri e la scadenza fissata per la conclusione dell'anno, può presentare aspetti di criticità, legati al periodo della sospensione festiva delle attività sia degli operatori sia degli uffici preposti...".
La circolare sottolinea inoltre, "...il ripristino del regime sanzionatorio a decorrere dal 16 gennaio 2018, con l'inibizione delle funzioni operative sul portale macerie sisma 2009, per coloro che a quella data risulteranno non essere ancora iscritti al sistema Sistri"
"qualora si incorra nella sanzione della inibizione delle funzioni operative del portale macerie sisma 2009, per mancata comunicazione dell'iscrizione al sistema Sistri, si precisa che le suddette funzioni verranno riabilitate, solo dopo una specifica comunicazione di aver provveduto all'iscrizione al Sistri inviata agli indirizzi mail dedicati riportati..." nella circolare in esame.
I tempi necessari alla fornitura dei dispositivi di tracciamenti ed al successivo montaggio degli stessi sui mezzi di trasporto non costituiscono motivo di sanzione per gli operatori"

Ultima modifica il Lunedì, 08 Gennaio 2018 16:30
Raffaella Di Mario

Agevolazioni, Finanziamenti Ambiente
Segreteria Sezione Ambiente

Telefono 085 4325541 - 340 8422025
email r.dimario@confindustriachpe.it

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account